Fibromialgia: glutammato e aspartame possono aumentare il dolore

Il glutammato e l’aspartame possono migliorare l’azione del glutammato del neurotrasmettitore

Il glutammato e l’aspartame nella dieta agiscono come neurotrasmettitori eccitatori. Possono amplificare i segnali di dolore trasmessi dal glutammato, il più abbondante neurotrasmettitore eccitatorio nel sistema nervoso. (Vedi  parte 1  )

È agendo su un recettore del glutammato   che l’aspartato aspartico promuove la trasmissione del segnale del dolore.Il glutammato e l’aspartato sono nella dieta in  forma legata  e  libera  .

Le  forme correlate  includono fonti proteiche complete come la carne, che gli amminoacidi vengono rilasciati lentamente nella circolazione durante il processo digestivo.

Le  forme libere  sono nella dieta come additivi alimentari (come il glutammato monosodico [MSG], la proteina idrolizzata, la proteina isolata / concentrata, l’estratto di lievito, l’aspartame [un dipeptide fenilalanina e l’aspartato]) e in alimenti specifici come la salsa di soia, salse di pesce e formaggi stagionati come cheddar e parmigiano.

Risultati di una sperimentazione clinica di sospensione e reintroduzione

Il ricercatore ed i suoi colleghi hanno condotto uno studio,  che abbiamo segnalato  con 57 persone con fibromialgia e sindrome dell’intestino irritabile che consisteva nell’eliminare tutte le fonti di forme libere di questi amminoacidi (glutammato e aspartato) dalla dieta durante un mese. Trentasette di loro hanno mantenuto questa dieta per 4 settimane e l’84% ha riportato un miglioramento di oltre il 30% dei sintomi. Otto hanno avuto una completa remissione di tutti i loro sintomi.

Con 37 partecipanti che hanno avuto un miglioramento di oltre il 30% dei loro sintomi, è stato condotto uno studio randomizzato in doppio cieco in cui è stata reintrodotta la MSG o il placebo. Un significativo ritorno dei sintomi con MSG suggerisce che l’eliminazione di questi componenti alimentari è stata la ragione del sollievo dei sintomi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *