5 alimenti energizzanti per la fibromialgia

Quello che mangi può avere un effetto sui tuoi livelli di energia. Ma dovresti andare a basso contenuto di grassi, a basso contenuto di carboidrati o senza carboidrati per più energia? Bene, puoi dimenticarti di programmi dietetici specifici per la fibromialgia. Ci concentriamo su ciò che  puoi  mangiare invece di ciò che non puoi.

Food # 1: frutta

I frutti sono carboidrati complessi, il che significa che ti danno l’energia necessaria per affrontare la tua giornata: se sei al lavoro, fai le faccende in casa o fai attività fisica. Frutta come mele e banane possono darti la spinta energetica necessaria e sono pieni di fibre.

Incorporarli ad ogni pasto, come spuntino tra i pasti, o scambiarli al posto del solito dessert.

Food # 2: verdure

Come con la frutta, le verdure impiegano più tempo a digerire a causa della loro fibra di riempimento, quindi aiutano a mantenere i livelli di glucosio nel sangue e i livelli di energia stabili.

Incorporatele tutte le volte che volete: ad esempio, mangiate una frittata di spinaci per colazione, un’insalata con cipolle e peperoni per il pranzo e fate arrostire i broccoli come contorno per la cena.

Food # 3: Omega-3

Salmone e altri cibi ricchi di omega 3 danno al cervello una buona dose di energia mentale. Bonus : questi alimenti funzionano anche sulla riduzione dell’infiammazione correlata alla fibromialgia per alleviare il dolore.

Incorporate spesso: provate le noci per il vostro spuntino pomeridiano e cucinate i vostri pasti con olio d’oliva.

Food # 4: Proteine

Le proteine ​​ti danno energia alimentando i tuoi muscoli. Bassa energia e affaticamento sono alcuni dei sintomi più comuni della fibromialgia, quindi mangiare più proteine ​​magre.

Incorporalo ad ogni pasto: Mangia proteine ​​magre (es. Pollo, pesce), fagioli e noci come mandorle o anacardi.

Cibo n. 5: acqua

Mentre tecnicamente l’acqua è una bevanda, è ancora una parte essenziale di un piano alimentare sano per la fibromialgia. Bassi livelli di energia possono essere collegati alla disidratazione, quindi assicurati di bere abbastanza acqua.

Incorporalo con ogni pasto e i pasti intermedi. Porta con te l’acqua ovunque tu vada, così puoi essere certo che i tuoi livelli di energia vengano costantemente reintegrati.

Un aumento di energia per la fibromialgia

Dai al tuo corpo ciò di cui ha bisogno. Uno stile di vita sano in generale che include gli alimenti che potenziano l’energia in questa presentazione così come un sacco di sonno, esercizio moderato e tempi di inattività possono mantenere costanti quei livelli di energia.

Inoltre, non saltare i pasti perché ciò può smorzare il metabolismo e inviare i livelli di energia a precipitare. E parla con il tuo medico di eventuali vitamine o integratori che pianifichi di assumere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *